Applicare la finitura

Prima di cominciare qualsiasi progetto di pitturazione è bene porsi 3 domande:

  1. Quale preparazione è necessaria
  2. Quanto influisce il supporto
  3. Quali riparazioni e manutenzioni sono necessarie
Z-Ignore

Punto 1: Salute e Sicurezza

Prima di cominciare i lavori preliminari, assicurarsi che l’area in cui si lavora sia adeguatamente ventilata; indossare sempre i DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) adeguati; raccomandiamo gli occhiali di sicurezza, mascherina o visore, guanti in nitrile, tuta (assicurandosi che la pelle non sia esposta) e una maschera facciale.

Superfici precedentemente pitturate:

Z-Ignore

Punto 2: Ispezione

Verificare la presenza di parti danneggiate, delaminate o con evidenti distacchi, o qualsiasi altra indicazione di una non completa adesione della pittura al supporto.

Z-Ignore

Punto 3: Preparazione – in buone condizioni

Pulire con Super Cleaner per assicurarsi che qualsiasi residuo di polish, cera o contaminazione sia rimosso dalla superficie. Risciacquare con acqua dolce e lasciare asciugare. Carteggiare leggermente con carta di grana 280-320. Pulire accuratamente e lasciare asciugare completamente. Vai al Punto 6.

Preparazione – in cattive condizioni

Se la precedente finitura presenta screpolature o distacchi dal supporto, deve essere completamente rimossa, ed il supporto deve essere primerizzato.

Z-Ignore

Punto 4: Mascherare

Prima di primerizzare/applicare il sottosmalto, mascherare le aree che non devono essere trattate.

Supporto nudo:

Z-Ignore

Punto 5: Primerizzazione

I supporti nudi devono essere primerizzati per favorire una buona adesione e fornire una superficie liscia e uniforme, prima di applicare il sottosmalto. La scelta del primer dipenderà dal supporto; le raccomandazioni del prodotto sono fornite sulle etichette e sulle schede tecniche. Ricordati di prestare particolare attenzione agli intervalli di essiccazione e di ricopertura.

Punto 6: Applicare il sottosmalto

Il primer e le superfici precedentemente pitturate devono essere ricoperte dal sottosmalto. Il sottosmalto fornirà ulteriore profondità di colore e migliorerà la durata e lo spessore del film del ciclo di pitturazione complessivo. International offre due sottosmalti per l’uso con la sua gamma di finiture.

Z-Ignore

Punto 7: Applicare il sottosmalto

Il primer e le superfici precedentemente pitturate devono essere ricoperte dal sottosmalto. Il sottosmalto fornirà ulteriore profondità di colore e migliorerà la durata e lo spessore del film del ciclo di pitturazione complessivo. International offre due sottosmalti per l’uso con la sua gamma di finiture.

Z-Ignore

Applicare la finitura secondo le indicazioni fornite sull’etichetta.

“Ottieni un risultato eccellente in ogni tua applicazione!”

  • Per ottenere una stesura omogenea tenere il pennello inclinato a 45° – questo minimizza i segni di pennello.
  • Su superfici estese la migliore finitura si ottiene con 2 persone, la prima applica la pittura, la seconda, immediatamente dopo, liscia la superficie.
  • Pulisci o cambia il pennello ogni 20 minuti circa. Per la pulizia utilizza sempre panni che non rilascino pelucchi.
  • Mescola periodicamente il prodotto durante l’applicazione.
  • Prima di cominciare la pitturazione bagna il pavimento con acqua per evitare che salga polvere.
  • Per la mano finale utilizza un pennello non nuovo, questo garantirà meno segni di pennello.
  • L’applicazione migliore avviene nelle ore tiepide ed asciutte del mattino – il freddo rallenta l’essiccazione e l’umidità rovina la brillantezza.
  • Non applicare direttamente dalla latta per non introdurre contaminazioni.
  • Versare sempre il quantitativo di pittura che si stima di usare in un contenitore separato.